Un battito d'ali


 

Un battito d'ali”: nel suo nuovo libro Sveva Casati Modignani racconta di quel periodo della sua vita che la porterà a realizzare la prima pubblicazione editoriale

Dietro questo ormai famosissimo pseudonimo oggi si cela soltanto Bice Cairati. La scrittrice ha deciso di continuare ad utilizzarlo dopo la morte di suo marito, Nullo Cantaroni, ossia l'altra metà che, insieme con lei, formava l'identità reale nascosta dietro al nome di Sveva Casati Modignani.

Sono davvero molti i titoli che fanno parte della sua produzione letteraria, iniziata nell'ormai lontano 1981 con il romanzo d'esordio: “Anna dagli occhi verdi” e con un successo di vendite e di pubblico sempre più crescente. Tra quelli più recenti ricordiamo: “Donna d'onore” (2013), “Lo splendore della vita” (2014), “La vigna di Angelica” (2015).

Il percorso della vita

In questo nuovo libro la scrittrice è la protagonista della storia e la trama che viene narrata è semplicemente quella che permette a chi legge di conoscere tutto il percorso della sua vita dal momento in cui ha lasciato gli studi e fino a quando ha cominciato ad affermarsi nel campo della narrativa.

Tutto ha inizio a Milano: siamo negli anni Cinquanta, il periodo d'oro dei famosi anni del boom economico e per Bice è questo il momento in cui, dopo aver lasciato l'Università, deve affrontare il mondo del lavoro e iniziare, nello stesso tempo, a riflettere su quelle che sono le sue personali aspirazioni.

“Un battito d'ali”

Bice inizia a mettersi in gioco con il lavoro di segretaria e lo svolge prima in un ufficio e poi in una galleria d'arte, ma, nonostante la sua buona volontà e la capacità di giostrarsi in questo ruolo, sa che non è sicuramente questo il tipo di attività professionale a cui vuole dedicarsi, perché c'è qualcos'altro verso cui si sente attratta e verso cui vorrebbe dirigere tutta la sua energia: la scrittura.

Nelle pagine de “Un battito d'ali”, quindi, possiamo conoscere tutto quello che porterà l'autrice, dall'occuparsi inizialmente di giornalismo, alla pubblicazione del suo primo romanzo.

Il libro propone, però, non soltanto i suoi ricordi e una narrazione biografica, ma lascia trasparire, con intensità, il sentimento di amore e di affetto che l'ha legata a tutte le persone che hanno fatto parte della sua vita e, in particolare, al centro di tutto c'è la figura di suo padre, di cui ci parla raccontando le loro conversazioni e a cui si rivolge il suo pensiero durante tutto il tempo che le occorre per rivivere e farci conoscere questo lungo racconto biografico...

                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Mondadori
Codice ISBN-10: 
8891812986
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8891812988
Pagine: 
163

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874