Installazione impianti antintrusione


 

Installazione impianti antintrusione

La gestione della sicurezza per le abitazioni private e per tutti i luoghi a frequentazione pubblica e commerciali: sistemi di antintrusione mirati per esigenze diverse.

Soluzioni sempre più richieste

La necessità di evitare intrusioni non autorizzate e/o criminali all'interno degli appartamenti, delle abitazioni indipendenti e in ogni altro tipo di ambiente che sia necessario controllare, è diventata ormai una condizione tipica del “modus vivendi” contemporaneo e va valutata e risolta in maniera specifica e rapida.

Sistemi all'avanguardia per ogni emergenza

Grazie al prezioso consiglio e al supporto professionale e qualificato di aziende specializzate in questo settore, è possibile scegliere di farsi fare una installazione professionale di sistemi antintrusione innovativi e tecnologicamente avanzati che consentono di realizzare un efficace controllo della sicurezza per le abitazioni private, per i luoghi pubblici e per le attività commerciali di ogni dimensione.

Le varie tipologie di strumenti a disposizione, infatti, si differenziano per la loro specifica azione: da un'efficace videosorveglianza ottenuta tramite l'installazione di telecamere di ultima generazione e con ottima risoluzione fino all'azione specifica dei nebbiogeni, dei rilevatori di rottura vetro e di tutti i sensori di allarme adatti a controllare la sicurezza degli ambienti residenziali e che offrono la possibilità di essere facilmente gestiti da remoto con il supporto di App da installare sul cellulare.

Spunti di lettura

“Videosorveglianza. Dispositivi e sistemi” (Sandit, 2012), di Davide Scullino, fornisce una guida completa per conoscere le caratteristiche di questo sistema antintrusione, oltre ad informazioni sulle varie tipologie di telecamere da utilizzare. Nel testo viene sottolineato come la videosorveglianza sia un sistema di sicurezza che nel tempo si è evoluto passando dalla TVCC (la televisione a circuito chiuso) agli innegabili vantaggi della LAN, la rete informatica che permette il collegamento tra computer. In questo modo si ha la possibilità di gestire il controllo tramite riprese acquisite anche da remoto e, eventualmente, inviate subito in rete assicurando così la possibilità di un rapido intervento.

“Impianti d'allarme. Antintrusione, antincendio, rilevatori di gas, telefonia” (Sandit, 2012) offre una visione panoramica e di prima informazione sui vari tipi di impianti di allarme e facendo riferimento anche alla loro manutenzione. L'autore, Massimo Cassano, si occupa in modo specifico degli impianti elettrici speciali e di quelli antincendio e fornisce anche sintetiche informazioni sulle modalità che vedono utilizzare l'impianto telefonico in collegamento ai rilevatori di allarme.

Il testo di Francesco Rossi, “Videosorveglianza IP” (2014), è tutto dedicato a fornire le più importanti specifiche su questo sistema ormai sempre più utilizzato e molto conveniente anche dal punto del rapporto costo/beneficio. La videosorveglianza IP offre il vantaggio di gestire ogni immagine rilevata dalle telecamere in maniera remota e in qualunque luogo ci si possa trovare, grazie al trasferimento dei flussi dei dati video attraverso la rete informatica. Questo di Francesco Rossi è un manuale di grande importanza teorica, ma anche pratica, poiché fornisce preziose informazioni su quali sono le condizioni più adatte per utilizzare questo tipo di sistema, oltre a consigliare quale prodotto scegliere, come configurarlo e dove collocarlo.

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874