Alberto Anzani


 

Alberto Anzani

Alberto Anzani poeta, scrittore e viaggiatore è nato a Como nel 1973. Fonte di ispirazione delle sue opere sono stati i numerosi viaggi in Asia, Africa, Europa e Americhe. Laureato in Diritto Internazionale, negli ultimi dieci anni ha vissuto e lavorato tra Europa e America Latina, collaborando con alcune Organizzazioni non governative per il rispetto dei diritti umani delle popolazioni rurali e indigene. A ventuno anni pubblica in Guatemala un libro di poesie in spagnolo Nahual (1994) e solo un anno dopo, in Italia, Saudade - appunti di viaggio (1995). Nel 2002, dopo un anno con l’ONU in Mozambico, lavorando presso l’Ambasciata italiana a Maputo, pubblica il romanzo Joia. Sul confine (2004), l’ultima opera pubblicata, è un romanzo storico che narra le memorie di un spallone del Lario nel periodo del dopoguerra. Dopo due ristampe, l’autore insieme ai suoi fratelli decide di fondare la SAX EDITORE e con la seconda edizione supera ad un anno dalla prima pubblicazione le seimila copie vendute.

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874