Andrea De Carlo

Andrea De Carlo

Andrea de Carlo è uno scrittore poliedrico, dai mille interessi che spaziano dalla scrittura al cinema e alla musica. Nasce a Milano l'11 dicembre del 1952.

I suoi genitori si occupano d'arte e letteratura, suo padre è architetto e sua madre una traduttrice. Impara presto il fascino discreto della lettura, e della scrittura che consegue l'amore per le storie.

Comincia a scrivere quando ancora frequenta il liceo, piccoli testi ispirati dalle persone a lui vicine, come i suoi professori e i compagni di scuola.

Dopo le superiori, si laurea in storia contemporanea, con una tesi sulla Storia, e sulle storie che assieme ad essa camminano, nutrendola. Un amore, quello per la Storia, che ancora lo accompagna.

Treno di panna

Il suo romanzo più noto, Treno di panna, viene pubblicato nel 1981. Le vicende legate alla pubblicazione del libro sono interessanti, infatti dopo aver presentato il romanzo a diverse case editrici, decide di inviarne una copia a Italo Calvino, che lo legge, e lo apprezza, presentandolo alla sua casa editrice, l'Einaudi, che pubblica il libro con una presentazione scritta da Italo Calvino.

I viaggi

Andrea de Carlo è sempre stato un amante dei viaggi, fin dall'infanzia, periodo in cui amava ricordare, durante il grigio inverno a Milano, le sue estati libere e fantastiche nel piccolo paese di Bocca di Magra, nella costa toscana.

La sua adolescenza e gli anni della giovinezza sono caratterizzati dai viaggi in America, e in molte capitali europee. Il viaggio è un elemento costante e importante nei suoi romanzi, ma non il viaggio fine a se stesso,il viaggio come scoperta e come crescita (come dimenticare la Grecia descritta nel suo romanzo Due di Due, Einaudi, 1989).

Il cinema e la musica

Andrea de Carlo ama scrivere, ma allo stesso tempo ama due arti come il cinema e la musica. Nel 1982 conosce Federico Fellini, con il quale collabora alla regia del film E la nave va. E, in quegli stessi anni, collabora come sceneggiatore per una storia del maestro Antonioni, film che purtroppo non è mai stato realizzato.

E' stato regista del film Treno di panna, ispirato al suo primo romanzo. Riguardo la musica, fin da giovanissimo suona la chitarra, e ha collaborato alla realizzazione, assieme a Federico Einaudi, di due balletti (Time Out e Salgari). Ha realizzato due cd musicali, Alcuni nomi e Dentro giro di vento.

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874