Carlo Borgianni

Laureato in Chimica presso l'università degli Studi di Roma "La Sapienza" nel 1960, si è specializzato nel campo della termodinamica e cinetica chimica prima nel CNR poi nel CSM (attualmente Centro Sviluppo Materiali) ove ha acquistato conoscenze sui plasmi termici e sulla cinetica dei processi siderurgici.

Per migliorare le sue conoscenze, nel 1967 ha trascorso un periodo di studio presso il Max Planck Institut fur Eisenforschung di Dusseldorf. Desolforazione e affinazione di ghisa e acciaio, precipitazione di seconde fasi in acciaio liquido, termodinamica teorica delle scorie liquide sono stati i problemi affrontati nel succesivo periodo, acquisendo anche esperienze nell'impiantistica relativa ai procesi di affinazione dell'acciaio.

Dal 1983 al 1993 è stato responsabile del gruppo di chimica fisica metallurgica del CSM, nel 1989 è stato nominato Senior Scientist ed è stato responsabile, fino al 1998, della "Ricerca Fondamentale" che coordina, nell'ambito dell'attività di ricerca applicata svolta a livello nazionale dal CSM.

E' stato membro, fino al 1997, di Comitati CECA per la valutazione dei risultati relativi all'attività di ricerca e sviluppo nel settore della metallurgia secondaria.

Dal 1998 ha posto la sua attenzione ai problemi ambientali, specie  per quel che riguarda ai processi di gassificazione, prima con il CSM ( luglio 2000), poi collaborando con professori della facoltà d'Ingegneria della "Sapienza".

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874