Edoardo Albinati

Edoardo Albinati

Edoardo Albinati nasce a Roma nel 1956, è uno scrittore e insegna letteratura italiana nel carcere romano di Rebibbia.

Il suo percorso di insegnamento in un penitenziario comincia nel 1994, dopo aver insegnato letteratura nelle scuole aveva bisogno di allievi che fossero al tempo stesso recettivi e interessati, nel carcere le sue lezioni sono seguite da diciottenni come da settantenni, per tutti loro la scuola è una pausa piacevole all'interno di una lunga giornata dietro le sbarre. Maggio Selvaggio, pubblicato nel 1999 da Mondadori, è un libro che descrive appunto l'esperienza e le impressioni dell'autore in un anno di insegnamento nel penitenziario di Rebibbia, un documento e assieme una lettura di formazione, che ripercorre le difficoltà ma anche le conquiste di un insegnante con una classe particolare, come quella composta da carcerati e non da comuni studenti.

Oltre a essere un insegnante e uno scrittore, ha tradotto diversi autori americani e inglesi per diverse case editrici italiane, e riadattato per il teatro Il Paradiso perduto di Milton (andato in scena con il titolo di Paradiso) per la regia di Giorgio Barberio Corsetti.

Tutti i romanzi

La carriera editoriale di Edoardo Albinati comincia nel 1988, quando pubblica per Longanesi la raccolta di racconti brevi Arabeschi della vita morale. Appena un anno più tardi pubblica, per la stessa casa editrice, Il polacco lavatore di vetri. Orti di guerre (Fandango) è un libro del 1997 che in quello stesso anno è stato riadattato per la televisione in venti episodi con l'omonimo titolo. Dal 1999 comincia a pubblicare con la milanese Mondadori: Maggio selvaggio (1999); 19 (2001); Il ritorno. Diario di una missione in Afghanistan (2002); Vita e morte di un ingegnere (2012). Altri romanzi e raccolte di racconti sono stati pubblicati da Fandango ed Einaudi: Svenimenti (Einaudi, 2004); Tuttalpiù muoio (Fandango, 2006); Guerra alla tristezza! (Fandango, 2009).

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874