Ernesto De Martino

Ernesto De Martino

Ernesto De Martino (1908-1965), storico delle religioni, antropologo, etnologo, studioso del folclore e della religione popolare nelle regioni povere ed emarginate del Meridione, con un approccio metodologico e teoretico fortemente innovativo nel panorama della ricerca italiana. Tra le sue opere, oltre a Sud e magia (1959), ricordiamo: Naturalismo e storicismo nell'etnologia (1941), Il mondo magico. Prolegomeni a una storia del magismo (1948), Morte e pianto rituale nel mondo antico. Dal lamento pagano al pianto di Maria (1958), La terra del rimorso. Contributo a una storia religiosa del Sud (1961), Furore Simbolo Valore (1962), e postumi La fine del mondo. Contributo all'analisi delle apocalissi culturali (1977), Storia e metastoria. I fondamenti di una teoria del sacro (1995).

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874