Francesco La Licata

Francesco La Licata

Francesco La Licata nasce a Palermo nel 1957. Comincia la sua carriera da giornalista negli anni Settanta, presso la redazione del quotidiano L'Ora.

Da allora non ha mai smesso di indagare sulle vicende legate alla più grande piaga della sua terra, la mafia. Negli anni Ottanta comincia a collaborare come inviato presso il quotidiano torinese La Stampa. Esperto di mafia, ha collaborato a vari progetti fra i quali una collaborazione con la trasmissione televisiva Mixer e l'odierna collaborazione con la redazione di Blu Notte, l'approfondimento televisivo sui misteri d'Italia nato da un'idea di Carlo Lucarelli.

Testimone delle pagine di storia più nera del nostro Paese, dalle stragi di Capaci e via D'Amelio alla cattura dei boss e degli uomini di mafia, da Riina a Provenzano, non ha mai smesso di approfondire le tematiche legate alla criminalità organizzata e alle modalità attraverso cui essa si diffonde e corrompe la politica e la vita pubblica.

Francesco La Licata è fra coloro che pensano che “Con Falcone e Borsellino vivi, la storia dell'Italia sarebbe andata in maniera diversa”. Crede nell'importanza dell'informazione ai fini della giustizia, per questo ha deciso di raccogliere le testimonianze di Massimo Ciancimino, perchè finalmente possa esser fatta chiarezza sui troppi punti oscuri che legano mafia, stato e, a quanto si apprende nel saggio, anche i servizi segreti e altre entità estere.

Fra i suoi libri, due sono dedicati al grande magistrato Giovanni Falcone: Storia di Giovanni Falcone edito da Rizzoli,  e Falcone Vive (Flaccovio), che riporta un intervista del giornalista al magistrato realizzata nel 1986. Altri testi  scritti dal giornalista, in collaborazione con colleghi e altre figure professionali sono: Pizzini, veleni e cicoria edito da Feltrinelli e scritto in collaborazione con il magistrato antimafia Pietro Grasso, in cui si racconta il volto della mafia prima e dopo l'arresto di Bernardo Provenzano, definito “l'ultimo padrino” e Sbirri edito da BUR, in cui si racconta il lato più umano e fragile del corpo di polizia, la loro quotidianità e la loro professione.

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874