Francisco Coloane

Francisco Coloane

Francisco Coloane, nato a Quemchi (Cile) nel 1910, interrompe giovanissimo gli studi per iniziare una vita avventurosa e girovaga nelle più remote regioni meridionali del continente americano: sarà pastore e caposquadra nelle haciendas della Terra del Fuoco, parteciperà alle ricerche petrolifere nello Stretto di Magellano, vivrà insieme ai cacciatori di foche e navigherà per anni a bordo di una baleniera, prima di iniziare (nel 1940) l'attività di scrittore. Il suo debutto letterario è nel 1941, con la partecipazione vittoriosa a un concorso indetto dalla casa editrice Zig Zag, l'opera si intitolava L'ultimo mozzo della Baquenado e fu subito un successo. Nel 1944 si unisce in matrimonio con Eliana Rojas, sua compagna di vita sino a oggi. Coloane non rinuncia ai suoi frequentissimi viaggi (a cavallo, in nave, "barca, scialuppa, veliero, rimorchiatore, transatlantico..."), affronta anche una spedizione in Antartide. Nota la sua amicizia con Pablo Neruda. Tra i suoi titoli pubblicati in Italia: La scia della balena, L'ultimo mozzo della Baquenado, Terra del fuoco, Capo Horn, I balenieri di Quintay.

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874