Giancarlo De Cataldo


 

Giancarlo De Cataldo

Giancarlo De Cataldo nasce a Taranto nel 1956, è giudice della Corte d'Assise di Roma e autore di noir di successo fra cui Romanzo Criminale, da cui sono stati tratti film e serial tv.

La sua conoscenza tecnica dei casi criminali più noti del nostro paese e il suo bagaglio culturale come giudice della Corte d'Assise di Roma, professione che esercita dal 1973, anno in cui si trasferisce nella capitale da Taranto, sua città natale, rendono i suoi romanzi noir e gialli ancor più veritieri. La buona scrittura infatti si mescola con un alto livello tecnico, come i grandi romanzieri americani non è un improvvisato del genere giallo, ma riesce a dipanare trame e seguire un filo conduttore sempre logico e approfondito.

Il suo maggior successo in libreria lo ottiene con Romanzo Criminale, in cui racconta le vicende nere della banda della Magliana, l'organizzazione criminale più crudele e potente che abbia mai sconvolto Roma, che operò sul territorio (non solo romano) fra la fine degli anni Settanta e i primi anni Novanta. Proprio dalle vicende del Libanese e della sua “batteria” sono stati tratti l'omonimo film, diretto da Michele Placido e il serial tv per la regia di Stefano Sollima, diventato un cult fra gli appassionati del genere crime e noir.

Tutti i romanzi di De Cataldo

Oltre a Romanzo Criminale (Einaudi, 2002) Giancarlo De Cataldo ha scritto anche un sequel della vicenda, ambientato nei primi anni Novanta, Nelle mani giuste (pubblicato nel 2007 da Einaudi) in cui si racconta l'epoca di Tangentopoli e mani pulite, e oggi nel 2012 il prequel Io sono il Libanese (Einaudi) già nella top ten delle vendite in libreria, in cui racconta i primi passi della Banda prima dell'incontro con Freddo. La sua passione per le storie nere e per i gialli si possono riscontrare in tutti i suoi romanzi, fra cui il romanzo storico ambientato nel Risorgimento italiano, I traditori, edito da Einaudi nel 2010.

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874