Stephenie Meyer

Stephenie Meyer

Stephenie Meyer nasce a Hartford il 24 dicembre del 1973. Dopo la Laurea in Letteratura Inglese alla Brigham Young University (UTA), nel 2003 comincia la sua carriera di scrittrice.

La saga fantasy e gotica di Twilight, della quale l'autrice ha scritto quattro episodi (Twilight, New Moon, Eclipse e Breaking Dawn) più lo spin off de La breve seconda vita di Bree Tanner, è uno dei successi di pubblico più clamorosi degli ultimi anni. La storia fra Bella Shwan e Edward Cullan tiene banco anche in Italia, fra boom di vendite in libreria e al botteghino. Il primo episodio della saga Twilight ha guadagnato, solo negli Stati Uniti, 70 milioni di dollari, rimanendo a lungo in vetta alla classifica dei film più visti.

L'autrice, prima del 2003, non avrebbe mai immaginato che la sua vita sarebbe cambiata tanto radicalmente, all'epoca in cui scrisse il primo romanzo infatti era una tranquilla casalinga, sposata e con tre bellissimi figli.

Il bisogno di raccontare è stato il traino verso il successo della sua storia, alimentata dalla musica apocalittica e allo stesso tempo melodica dei Muse, band di cui l'autrice si dichiara grande fan, e cui si affida per cercare l'ispirazione per le storie dei suoi personaggi.

I vampiri, creature affascinanti e allo stesso tempo considerate emanazioni diaboliche, i licantropi, uomini capaci di trasformarsi in lupi, i sentimenti e l'umana fragilità di Bella, sono tutti elementi capaci di tenere con il fiato sospeso migliaia di lettori, specialmente un target di giovani che sogna la storia d'amore tormentata e allo stesso tempo l'avventura fantastica, tipica del romanzo fantasy.

Il successo non ha però cambiato la Meyer, che, proprio come prima del successo planetario che l'ha investita, continua a vivere in Arizona con il marito Pablo e i suoi tre figli.

Opere letterarie

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874