Baci a tutti

Autore: 
Andrea Antonello

Baci a tutti” è il titolo del libro in cui Andrea Antonello racconta la sindrome autistica in prima persona e come sia possibile viverla in modo costruttivo e positivo

Dalla pubblicazione di “Se ti abbraccio non avere paura”, abbiamo cominciato a conoscere la realtà e la vita di chi è affetto da autismo. E se nel libro “Sono graditi visi sorridenti” abbiamo ascoltato dalle parole del padre, Franco, che ha raccontato tutto quello che è avvenuto a partire dalla diagnosi di autismo del figlio, con “Baci a tutti” scopriamo direttamente il punto di vista di Andrea.

L'autismo

E' un disturbo che, descritto molto sinteticamente, ha come conseguenza quella di disegnare un comportamento nella vita sociale che mette in rilievo una mancanza – a volte quasi totale - di comunicazione con il mondo esterno. Le cause dell'autismo sono, però, ancora sconosciute.

Baci a tutti

Il libro descrive il punto di vista di chi vive questo tipo di “esperienza”: Andrea Antonello ha dalla sua parte la forza della famiglia, che lo ha sempre seguito, stimolato e soprattutto supportato.

Andrea dipinge e ama l'arte, con cui si esprime, inoltre, proprio grazie alla sua capacità di esprimersi utilizzando il computer e quella che viene definita una “comunicazione facilitata” ha potuto scrivere “Baci a tutti”.

E' stato sicuramente grazie alla costante attenzione da parte di chi gli vuole bene, a cominciare, naturalmente, da suo padre con cui ha fatto un lungo viaggio negli Stati Uniti e in America del Sud, che nel tempo ha potuto costruire un proprio equilibrio per poter gestire la sua condizione.

Lui è un “alieno”, rispetto al mondo che lo circonda: quel mondo che lo osserva e che vive seguendo ritmi e pensieri del tutto differenti. E proprio di questo si tratta: essere autistici significa vivere dentro una propria dimensione che difficilmente sarà comprensibile a tutti gli altri e che si racconta con regole, abitudini, modi di fare completamente diversi.

Il libro è realmente una testimonianza diretta - anche se gli scritti di Andrea sono stati rielaborati per essere più facilmente comprensibili a tutti - e sottolinea proprio come Andrea in questo modo sia riuscito a trovare una sua identità e una sua collocazione nel mondo che, pure, lo guarda sempre come se fosse estraneo.

Ulteriori dettagli
Editore: 
Sperling & Kupfer
Codice ISBN-10: 
8820058006
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8820058005
Pagine: 
240

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874