Lui, io, noi


 

Autore: 
Dori Ghezzi

Io, lui, noi”: il grande cantautore e poeta Fabrizio de Andrè viene ricordato e raccontato da Dori Ghezzi con questo libro biografico scritto in collaborazione con Francesca Serafini e Giordano Meacci

Il nome di Dori Ghezzi è legato in modo molto stretto alla musica italiana, a partire da quello che è stato il suo successo come cantante negli anni Sessanta e Settanta.

Dori è, però, anche la donna che per molti anni è stata compagna e moglie di Fabrizio De Andrè e uno dei più grandi cantautori italiani, se non il più grande, oggi trova il suo racconto più diretto proprio in questo libro scritto da lei e che vuole mettere al centro il loro rapporto d'amore e di vita.

“Lui, io, noi”

Quella che viene offerta da questo libro è una testimonianza molto preziosa e importante, più che diretta e, in quanto tale, permette di conoscere anche lati o situazioni poco conosciute sia di De Andrè che della loro vita insieme.

“Lui, io, noi” è stato scritto da Dori con la collaborazione di Francesca Serafini e di Giordano Meacci, che hanno sceneggiato anche: “Fabrizio De Andrè - Principe libero”, la fiction, andata in onda su RaiUno, che ha disegnato i momenti più importanti della vita del poeta e cantautore genovese.

Il titolo del libro mette in primo piano non soltanto la figura di De Andrè come artista, ma anche l'amore e il legame con Dori. E' un rapporto che tra i due nasce nel 1974 e che nel tempo si è reso sempre più solido e importante.

La loro storia, tra l'altro, come è ben noto, fu caratterizzata e segnata dal punto di vista umano dal terribile sequestro che li vide vittime in Sardegna, nel luogo nel quale si erano trasferiti per vivere in un dimensione più genuina e a contatto con la natura. Fu un'esperienza complicata e dolorosa che, però, riuscirono a superare e a sublimare e che sicuramente temprò in modo importantissimo la loro personalità e, soprattutto, il loro amore.

“Io, lui, noi” è stato definito da Sandro Veronesi - che lo ha anche proposto alle selezioni per il “Premio Strega” 2018 - come un “libro di narrativa” e che, dunque, va ben oltre il racconto biografico o autobiografico.

E' un testo – dice Veronesi – che riesce a sorprendere il lettore in ogni sua riga per il modo in cui parla e che, dunque, si trasforma e assume un valore del tutto oggettivo, oltre che, naturalmente, poetico e emozionante nel senso più ampio del termine...

                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Einaudi
Codice ISBN-10: 
8806233165
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8806233167
Pagine: 
154

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874