Sopravvivenza Forzata


 

Sopravvivenza Forzata
Autore: 
Alessandro Amadesi

"Sopravvivenza forzata" è un racconto breve fantasy e sui vampiri, scritto dall'autore Alessandro Amadesi.

La storia di svolge in un ambiente moderno e urbano, dagli scenari cupi e intensi. La DCV è un reparto della polizia che si occupa di dar la caccia ai vampiri. Un gruppo di essi cerca di organizzarsi per riuscire a sopravvivere, alla loro testa c'è Man, devono trovare del nutrimento per sopravvivere ma la DCV li perseguita e l'alba è all'orizzonte.

Tre domande all'autore

  • Cosa l'ha spinta a scrivere questo libro?
    Cosa c'è di più bello che prendere un tema affascinante e noto e cercare di cambiarlo, dare la propria interpretazione? E' bello, una volta tanto, fare dell'ironia sul tema dei vampiri. Non per fare il superiore, ma per renderli più umani e possibilmente simpatici
  • Come spiegherebbe al lettore le tematiche del testo?
    Questi eroi romantici (nel senso del vero romanticismo inglese di fine '700), sono immortali e al tempo stesso malinconici e tristi come pochi altri. Esiste una venatura politica, perché la politica vera e propria è nella vita di tutti i giorni, ma questa è soprattutto una storia di fantasia dove il vampiro è ironico e smaliziato (crede di esserlo). Che tu sia essere soprannaturale o umano, integrato o disperato, alla fine è sempre l'amore che ti frega.
  • A chi si rivolge, a suo parere, nei contenuti?
    Si rivolge ad adulti mai cresciuti, o mai del tutto, adolescenti 'problematici' (come io stesso sono stato). Un po' anche a quelli che pensano "non è il mio genere preferito": perché non si parla solo di vampiri e sangue.
                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Edizioni Il Pavone
Codice EAN / ISBN-13: 
9788896425145

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874