La cassaforte degli evasori

Autore: 
Hervé Falciani

In questo libro, scritto insieme con il giornalista Angelo Mincuzzi, Hervé Falciani si racconta in modo diretto, svelando tutto il percorso che lo ha portato a diventare l'uomo che verrà ricordato come colui che ha distrutto il segreto bancario svizzero (e non solo)

Scritto con uno stile molto scorrevole e sicuramente in modo appassionato, “La cassaforte degli evasori” rivela il suo contenuto, in modo sintetico, nell'efficace sottotitolo: “La verità dell'uomo che ha svelato i paradisi fiscali”.

Un uomo che ha cambiato la storia

Falciani è un ingegnere informatico che ha lavorato per molti anni presso un importante gruppo bancario svizzero, la Hsbc Private Bank di Ginevra.

E' stato in questo modo che è venuto in possesso di una lunghissima lista di nomi di persone, italiane e straniere, i cui capitali sono stati depositati nella banca svizzera per evadere dal punto di vista fiscale e, in altri casi, per riciclare denaro proveniente da traffici ed attività illecite.

Swissleaks

La Lista Falciani è un elenco di oltre 100 mila nomi e tra questi ci sono ben 7499 italiani tra politici, personaggi del mondo dello spettacolo e imprenditori.

E' lo stesso autore a spiegare, in modo efficace, perché ad un certo punto ha deciso di trafugare la lista dei nomi, correndo anche dei grandi rischi per la sua incolumità, tanto è vero che attualmente vive sotto protezione. Falciani dichiara di avere agito proprio per mettere in evidenza quale pericolo si celi dietro al modo di intendere attualmente la finanza mondiale e di come i governi siano ormai al servizio delle banche.

E' un libro che, dunque, svela degli scenari inquietanti e da non perdere di leggere, se si vuole comprendere quello che ruota attorno al segreto bancario e, soprattutto, come all'interno di questo si nasconda un intreccio malsano tra denaro e politica. 

La collaborazione con i governi? Sì, ma...

Grazie alla sua collaborazione con la polizia investigativa fiscale e alle informazioni fornite dalla lista trafugata, Falciani ha dato un grande aiuto ai governi spagnolo e francese per recuperare milioni di euro evasi.

D'altro canto, invece, come racconta lo stesso autore, in Italia, il lavoro investigativo dei servizi segreti venne bloccato nel 2011 da un input che arrivò dall'alto: un ordine che non permetteva più di svolgere le analisi e i controlli sui dati e le informazione della lista. E lo stesso avvenne anche per quanto riguarda la posizione del Vaticano, che bloccò le indagini che si stavano conducendo sullo IOR.

Ulteriori dettagli
Editore: 
Chiarelettere
Codice ISBN-10: 
8861906079
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8861906075
Pagine: 
260

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874