No Logo

No Logo
Autore: 
Naomi Klein

"No Logo" non è un manifesto è una combinazione tra giornalismo, sociologia e cenni autobiografici. In questo libro l'autrice documenta la slealtà delle multinazionali verso i propri clienti, senza moralismo lascia parlare i fatti.

"La dittatura del marchio - sostiene - riduce il prodotto a un accessorio fortuito del business. Scarpe, computer, caffè o hamburger diventano irrilevanti e quindi possono anche essere di pessima qualità. L'unica parte rilevante della produzione sono le idee, l'identità culturale del marchio. Ecco che il logo, la filosofia di un'azienda s'insinua nella cultura giovanile, sviluppando un rapporto talmente predatorio con i suoi clienti da ridurli alla dipendenza assoluta. Per vendere di più, le multinazionali si appropriano delle nostre stesse idee e ce le ripropongono nelle loro pubblicità occupando sempre nuovi spazi. Ma alla fine c'è sempre un tradimento, perché queste aziende non vendono idee. Vendono scarpe, sigarette o impianti stereo. Crediamo di comperare un'idea, ma quando arriviamo a casa abbiamo soltanto un paio di jeans. Ecco perché molta gente, divorata dalla delusione, continua ad acquistare prodotti che non le servono".

Ulteriori dettagli
Editore: 
Baldini&Castoldi
Codice EAN / ISBN-13: 
9788884900074
Pagine: 
454

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874