7-7-2007

Autore: 
Antonio Manzini

7-7-2007”: torna il vicequestore Rocco Schiavone nel nuovo romanzo di Antonio Manzini

Antonio Manzini è uno scrittore di notevole qualità narrativa e lo dimostrano gli attestati di riconoscimento che gli arrivano da parte di altri suoi prestigiosi colleghi, tra il cui il grandissimo Andrea Camilleri.

Il personaggio creato da Manzini, il vicequestore Schiavone, è stato disegnato in maniera eccellente e con una profondità tale da averlo dovuto e potuto trasformare a grande richiesta nel protagonista della Serie tv a lui dedicata e che prenderà il via nel prossimo autunno su Rai Due.

In attesa di conoscerlo “di persona” nell'interpretazione dell'attore Marco Giallini, scopriamo il caso raccontato in questo nuovo romanzo.

“7-7-2007”

Schiavone è un uomo dalla personalità intensa: romano di nascita e nel modo di fare, si è trovato costretto ad un trasferimento ad Aosta dopo avere aggredito uno stupratore che, però, aveva potuto approfittare di una protezione molto efficace, essendo figlio di un esponente politico della città.

La data nel titolo fa riferimento ad un anno molto importante e terribile nella vita di Schiavone.

Il giorno 7 luglio 2007 è, infatti, quello della morte di sua moglie, Marina, uccisa mentre si trovava in macchina con lui, raggiunta da una pallottola, davanti ad una gelateria del quartiere Africano, a Roma.

In quel periodo la vita di Rocco era già molto complicata, a partire proprio dal rapporto con Marina che si era deteriorato dopo che la donna aveva scoperto quanto di poco chiaro ci fosse nel modo di condurre il lavoro di poliziotto di Rocco, che spesso e volentieri si era lasciato addirittura corrompere o aveva agito in maniera particolarmente violenta.

Adele

In questo momento la situazione di Rocco è altrettanto complicata e difficile: Adele, una sua amica, è stata uccisa da un feroce assassino mentre si trovava nel suo appartamento e dormiva nel suo letto come ospite. E' stata, dunque, assassinata al suo posto e questo Schiavone non può perdonarselo, è qualcosa di cui inizia a sentire un peso quasi insopportabile, cadendo in un periodo di forte depressione.

Il responsabile dell'omicidio si chiama Enzo Baiocchi e sembra essere scomparso nel nulla. Rocco e i suoi uomini sono, però, sulle sue tracce e mentre mettono tutti il massimo impegno nel riuscire a trovarlo e arrestarlo, Rocco dovrà fare i conti con il suo passato e tornare con la mente ai fatti accaduti proprio in quell'anno terribile, il 2007...

Ulteriori dettagli
Editore: 
Sellerio
Codice ISBN-10: 
8838935408
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8838935404
Pagine: 
369

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874