Il cartello

Autore: 
Don Winslow

Il cartello”: il nuovo attesissimo romanzo di Don Winslow conferma la grandissima qualità narrativa di questo autore

Winslow è sicuramente uno degli esponenti più importanti nell'ambito della letteratura americana di genere noir poliziesco. La sua grande abilità scritturale, analitica, sempre ben documentata e scorrevole, si caratterizza per la grande intensità che riesce a comunicare.

“Il cartello”

Definito dal “New York Times” come “un'opera monumentale”, “Il cartello” si sviluppa con una trama molto dettagliata.

E' un libro che non manca di riservare largo spazio a quella suspense di cui Winslow è maestro, ma senza dimenticare di proporre con stile quell'analisi dell'argomento trattato e quella documentazione che hanno permesso all'autore di descrivere al meglio e in modo assolutamente realistico il mondo dei trafficanti di droga e le responsabilità degli stessi Stati Uniti in questo contesto.

Una lunga attesa...

“Il cartello”, un libro di ben 882 pagine, ha pienamente soddisfatto le attese dei lettori appassionati di Winslow.

Da un tempo lungo ormai dieci anni si attendeva, infatti, questo che altro non è che il seguito del suo precedente, grandissimo, romanzo dal titolo: “Il potere del cane”, nel quale ha iniziato a raccontare la brutalità e i crimini del narcotraffico messicano.

Art Keller e Adan Barrera

Keller e Barrera sono i due protagonisti al centro della storia. Sono due uomini che si conoscono da sempre, ma che seguono un percorso di vita completamente diverso l'uno dall'altro.

Keller è l'agente DEA che Winslow ha presentato proprio ne “Il potere del cane”. E' un uomo che, con grande lealtà, coraggio e passione, ha sempre combattuto la piaga del traffico di droga. In questo momento sta cercando di rilassarsi e di vivere al meglio la sua pensione mentre si trova nel New Mexico ben nascosto in un monastero.

Quello di Barrera è un altro nome ben conosciuto: è lui il capo dell'organizzazione di narcotraffico più importante del mondo e si trova in prigione, a San Diego, in stato di isolamento.

Qualcosa accade...

Tutto sembra così scorrere in maniera, se non serena, per lo meno accettabile, ma la situazione cambia nel momento in cui Barrera riesce a fuggire, a riprendere il controllo sul cartello e a tornare in azione.

Di fronte alle terribili atrocità e alla violenza senza pari che da sempre caratterizzano questo mondo criminale e la guerra per il controllo del traffico, Keller non può certamente restare indifferente...

Ulteriori dettagli
Editore: 
Einaudi
Codice ISBN-10: 
8806217542
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8806217549
Pagine: 
882

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874