La ragazza della nave


 

La ragazza della nave”: il nuovo romanzo di Arnaldur Indridason è ambientato durante la seconda guerra mondiale e vede protagonisti due detective, un islandese e un canadese, impegnati a risolvere una misteriosa indagine

Arlandur Indridason è particolarmente famoso per i suoi romanzi della Serie che ha come protagonista il commissario Erlendur Sveinsson. La sua opera d'esordio, pubblicata nel 1997, dal titolo “Synir Duftsins”, è la prima che inizia questa Serie.

Nato nel 1961 a Reykjavik, la sua carriera di scrittore di genere giallo-poliziesco è costellata non solo da grandi successi in relazione alle vendite, ma anche dal conferimento di molti Premi letterari. In Italia è pubblicato dalla casa editrice Guanda.

In attesa al porto

Siamo nel 1940 e siamo nel porto finlandese di Petsamo. Qui si trovano tutti quelli che stanno per tornare in Islanda richiamati in patria a causa della guerra.

Tra queste persone che stanno aspettando di imbarcarsi sulla nave “Esja” c'è anche una ragazza: è una giovane infermiera e, a sua volta, sta aspettando l'arrivo del suo fidanzato da Copenaghen e che, però, sembra essere in forte ritardo. 

“La ragazza della nave”

Il ragazzo, alla fine, non arriva e la nave parte senza di lui. La ragazza, che, naturalmente, teme gli possa essere accaduto qualcosa, deve, quindi, affrontare da sola il viaggio e durante la traversata, che si rivelerà molto pericolosa, la giovane infermiera cercherà di capire quale possa essere stato il destino del suo fidanzato.

Una doppia indagine

Da quel giorno passano tre anni. Siamo adesso a Reykjavik e sulla scena appaiono l'investigatore islandese Flovent e l'investigatore canadese Thorson.

I due, che sono costretti ad una forzata vicinanza e collaborazione a causa dell'occupazione delle truppe americane sulla terra islandese, si trovano ad affrontare due casi di omicidio.

Viene, infatti, trovato il cadavere di un giovane che, però, non è possibile identificare: anche se il ragazzo porta l'uniforme americana, nessuno sembra mancare all'appello tra i soldati. A complicare la situazione è il rinvenimento di un altro corpo: si tratta del cadavere di un uomo che viene ritrovato a riva dopo essere stato trascinato dalla corrente del mare.

I due poliziotti si trovano davanti ad un vero enigma. Dovranno impegnarsi a fondo con la loro indagine per risolvere questi due omicidi.

La prima svolta a cui arrivano li porta indietro nel tempo, a qualche anno prima, perché sembra proprio che, in qualche modo, tutto possa collegarsi alla traversata della nave “Esja”...

                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Guanda
Codice ISBN-10: 
8823520703
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8823520707
Pagine: 
336

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874