Il corpo e l'abbandono

Il corpo e l'abbandono
Autore: 
Walter Pozzi

Un giovane critico letterario viene svegliato di soprassalto da un sogno ricorrente da tempo. Apre gli occhi. Accanto a lui, il suo amante; un uomo ormai anziano, fatalmente baciato dalla fortuna e dalla notorietà. I due si guardano, a lungo, intensamente, e il giovane comprende che è giunto il momento di rivelargli il proprio angosciante segreto.

Ulteriori dettagli
Editore: 
Tranchida
Codice EAN / ISBN-13: 
9788880031468
Pagine: 
132

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874