Il sorriso di Angelica

Il sorriso di Angelica
Autore: 
Andrea Camilleri

Andrea Camilleri questa volta riesce a far ammaliare il “suo” commissario Montalbano da una donna misteriosa, Angelica Cosulich.

Il nuovo episodio del serial letterario improntato sui casi del commissario Montalbano questa volta si interseca con la grande letteratura del passato. Una serie di furti in appartamento porterà Montalbano a conoscere Angelica Cosulich, che, come diverse altre famiglie facoltose di Vigàta, subisce un furto nel suo appartamento.

La donna ricorda al siculo commissario l'Angelica cantata dall'Ariosto nell'Orlando Furioso, non solo per il suo nome, ma anche per i modi nobili e al tempo stesso coraggiosi.

Il caso percorre due binari, l'interesse di Montalbano per il caso e l'influenza che ha Angelica Cosulich su di lui. Fra meccanismi letterari tipici del giallo, suspance e scoperte che si snodano pagina dopo pagina, il commissario più famoso d'Italia giungerà come sempre alla soluzione del caso.

Dedica ad Elvira Sellerio

Il romanzo di Camilleri si apre con una dedica, sentita e commovente, alla scomparsa Elvira Sellerio, fondatrice, assieme al marito Enzo, dell'omonima casa editrice sicula che ha pubblicato, negli anni, autori del calibro di Bufalino, Sciascia ed oggi Camilleri.

La scelta di fondare la casa editrice fu, in quel 1969, una scelta coraggiosa, e il successo non era certo assicurato, a quei tempi, ma è stato frutto delle scelte editoriali dei coniugi Sellerio.

Montalbano come Orlando

In questo episodio, Camilleri trasforma Montalbano nel protagonista dell'Orlando furioso dell'Ariosto, attraverso impressioni, sogni e intuizioni in cui il cavaliere sembra impossessarsi dell'inconscio del commissario, suggerendogli, attraverso visioni oniriche, le mosse da fare e dove cercare la verità.

In questo spazio a cavallo fra la realtà e ricordi adolescenziali, si staglia fiera e irraggiungibile la figura di Angelica Colusich, capace di stregare Montalbano proprio come l'Angelica del poema fece con l'Orlando.

Ulteriori dettagli
Editore: 
Sellerio
Codice EAN / ISBN-13: 
9788838925283
Pagine: 
304

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874