La coscienza di Zeno


 

La coscienza di Zeno
Autore: 
Italo Svevo

Quando Italo Svevo pubblicò il suo romanzo La Coscienza di Zeno, critica e lettori italiani non erano pronti ad un libro “nuovo”, dal punto di vista della narrazione e delle tematiche affrontate.

Primo libro psicanalitico della letteratura italiana, La Coscienza di Zeno è basato sulle memorie di Zeno Cosini, riportate dal suo psicanalista, il dottor S., che decide di pubblicare la storia del suo paziente dopo l'abbandono della terapia da parte di Zeno.

Il romanzo è narrato in prima persona, attraverso la coscienza di Zeno, che tramite il suo flusso di pensieri e ricordi permette al lettore di ricostruire la vita di quest'uomo, malato immaginario, inetto e quasi intruso nella società alto-borghese in cui si trova a vivere.

Zeno racconta le vicende della sua vita, dall'infanzia e la giovinezza vissute sempre in bilico fra l'essere e il dover essere imposto dal genitore, che porterà il protagonista della storia al rifiuto della concretezza e all'abbandono degli studi. Episodio chiave del suo rapporto con il padre è uno schiaffo che riceve dal genitore in punto di morte, l'ultimo ricordo, che Zeno recepisce come una punizione per il suo modo di essere, inetto e inconcludente.

Proprio per questa frattura, il dottor S. è sicuro che il suo paziente sia afflitto da un forte complesso edipico, mentre Zeno pensa che tutti i suoi problemi siano dovuti ad un solo motivo, il suo tabagismo. Smettendo di fumare, pensa il protagonista del libro, tutti i suoi problemi sarebbero risolti.

Lo scontro fra il suo pensiero e la diagnosi dello psicanalista porterà Zeno a rifiutare la terapia, e forse finalmente guarire, proprio quando arriva alla consapevolezza che è l'uomo stesso a creare dei mostri, alimentando il malessere universale dell'umanità, che potrà rinascere solo dalla consapevolezza che ogni percorso è degno di esistere, non solo i percorsi stabili e stabiliti.

                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Mondadori
Codice EAN / ISBN-13: 
9788804492948
Pagine: 
416

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874