Belgravia

Autore: 
Julian Fellowes

Belgravia”: il nuovo romanzo di Julian Fellowes porta il lettore nell'atmosfera di Londra e della sua società nella prima metà dell'Ottocento

Julian Fellowes è lo sceneggiatore che ha creato la Serie “Downtown Abbey” e nel 2002 ha vinto il Premio Oscar per la migliore sceneggiatura originale per il film “Gosford park”.

Il suo grande talento dal punto di vista narrativo viene espresso anche nei vari romanzi pubblicati, a partire dal primo, “Snob”, uscito nel 2004.

“Belgravia”, pubblicato in Italia da Neri Pozzi, nasce come romanzo a puntate che i lettori, utilizzando una app, hanno potuto leggere acquistandone un capitolo a settimana.

Sophia

Nel giugno del 1815, mentre si prepara l'invasione di Bruxelles da parte del prossimo arrivo dell'esercito di Napoleone, tutta l'attenzione di Sophia Trenchard è concentrata sul ballo che sarà organizzato a casa della duchessa di Richmond.

Sophia è la figlia di James, un commerciante che, grazie alla sua abilità, sta costruendo una piccola fortuna e la ragazza ha tutte le intenzioni di costruire, a sua volta, una vita agiata accanto a Lord Edmund Bellasis, entrando così a far parte della sua importantissima famiglia.

E', però, proprio durante quel ballo che le cose cambiano in modo improvviso e profondo per tutti.

La festa viene, infatti, interrotta da un messaggero che porta la notizia dell'invasione delle truppe francesi e della conseguente chiamata alle armi di tutti gli ufficiali e anche di Edmund che così deve lasciare Sophia.

“Belgravia”

“Belgravia” è il nome del quartiere che, anni dopo, James ha costruito e nel quale vive con la moglie e Sophie.

E' un quartiere molto elegante che accoglie il nuovo ceto sociale, la nuova borghesia benestante: quelle famiglie che hanno fatto un salto sociale e hanno modificato il loro status salendo di molti gradini, perché sono riusciti ad avere fortuna e successo con le loro attività e di cui, del resto, lo stesso James fa parte. Non lontano, però, vive anche la famiglia di Lord Bellasis in una splendida dimora.

Il nodo centrale attorno a cui si sviluppa il romanzo è proprio il contrasto tra queste due realtà così differenti, tra due condizioni che scorrono secondo vie parallele e non hanno modo di potersi o volersi incontrare. E' sulla base di questo scenario di grande gelo e di rapporti inesistenti tra gli individui a seconda della loro posizione sociale, però, c'è anche qualcos'altro, un segreto o forse un pettegolezzo, ma di cui tutti parlano...

Ulteriori dettagli
Editore: 
Neri Pozza
Codice ISBN-10: 
8854512842
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8854512849
Pagine: 
414

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874