Dall'ombra


 

Autore: 
Juan José Millas

Dall'ombra”: la casa editrice Einaudi pubblica un'altra opera dello scrittore spagnolo Juan José Millas che questa volta vede protagonista un uomo e un vecchio armadio

Millas è un autore spagnolo molto noto e di altissima qualità. Nato a Valencia, da sempre, però, vive a Madrid, città che lo ha ispirato in maniera molto evidente per quel che riguarda la descrizione degli scenari e delle ambientazioni delle sue opere.

Nei suoi romanzi e nei suoi racconti Millas lascia scoprire al lettore la fresca essenzialità che caratterizza la sua scrittura, ma, nello stesso tempo, racconta situazioni che possono essere considerate del tutto visionare e mettendo al centro i temi che condizionano, in bene e in male, il quotidiano della più varia umanità.

“Dall'ombra”

Il primo protagonista del romanzo si chiama Damian Lobo e di lui sappiamo che sta vivendo un periodo piuttosto complicato dal punto di vista professionale.

Damian è, infatti, disoccupato da alcuni mesi e questa nuova condizione che si trova ad affrontare non è affatto semplice da gestire, anche perché non ha alcun aiuto morale da parte della sua famiglia e la totale mancanza di comunicazione con suo padre e la sua sorella adottiva lo inducono a creare e a rifugiarsi in un mondo tutto suo.

Un giorno, però, accade qualcosa di insolito: arriva a compiere un gesto che mai avrebbe pensato potesse fare, quello di rubare; mentre si trova in un mercatino di antiquariato, Damian si trasforma in un ladro e commette il suo primo furto.

La “cosa”, però, non va affatto bene, perché i vigilanti lo vedono e Damian deve iniziare a scappare per evitare di essere arrestato: deve assolutamente trovare una via di fuga, solo che l'unica possibilità che ha a sua disposizione in quel luogo è quella di nascondersi dentro un enorme armadio, un oggetto che diventa così il secondo protagonista del romanzo.

Damian, infatti, non fa in tempo ad uscirne, perché l'armadio deve essere spostato da dove si trova e consegnato alla sua proprietaria e, quindi, mentre lui è ancora al suo interno, viene prima impacchettato e, poi, trasferito, con lui dentro, in casa della donna che lo ha acquistato, Lucia.

Che cosa accadrà adesso a Damian? Resterà all'interno dell'armadio? E se sarà questa la sua decisione, da quel punto di osservazione così peculiare e sicuramente privilegiato, nascosto a tutti e sopratutto a Lucia e ai suoi famigliari, che cosa potrà scoprire sulla vita di queste persone che, oltre tutto, non sanno di essere attentamente e continuamente osservate da lui?

                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Einaudi
Codice ISBN-10: 
8806233610
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8806233617
Pagine: 
142

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874