I ragazzi che se andarono di casa in cerca della paura

Autore: 
Mark Haddon

I ragazzi che se ne andarono di casa in cerca della paura”: una raccolta di racconti creati dalla penna dello scrittore e poeta britannico Mark Haddon

Il nome di Mark Haddon si lega in modo immediato al romanzo: “Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”. Pubblicato nel 2003, ha ottenuto un grande successo di vendite e ha permesso allo scrittore, sceneggiatore, poeta e illustratore britannico di essere conosciuto in tutto il mondo.

Al centro della trama di quel libro c'è un ragazzino di quindici anni affetto da una forma di autismo, la sindrome di Asperger, che non gli consente di avere contatti diretti con chi lo circonda, rifiutando, quindi anche di essere solo sfiorato, ma, dall'altro lato, questa condizione gli ha permesso di sviluppare e evidenziare doti straordinarie nel ragionamento matematico.

Nove racconti

Il nuovo lavoro editoriale di Mark Haddon, invece, mette insieme nove racconti che vedono situazioni e personaggi differenti e del tutto peculiari.

Ogni storia viene disegnata secondo lo stile scritturale di questo autore e cioè una modalità di narrazione in grado di esprimere, in modo profondo e attento, ogni caratteristica della personalità dei protagonisti e rendendo così un'immagine variegata e completa di quella umanità a cui tutti noi apparteniamo, sempre divisa tra gioia, dolore, malinconia, ricerca della felicità.

“I ragazzi che se ne andarono di casa in cerca della paura”

Dietro questo titolo lunghissimo e sicuramente molto suggestivo e evocativo, ci sono, dunque, nove storie che costruiscono quella che per Haddon è la sua prima raccolta di racconti.

Sono storie di ogni genere, che lasciano ambientare l'attenzione di chi legge dentro un'atmosfera carica di avventura e situazioni del tutto irreali o surreali, tutte, però, narrate con qualità e con quell'equilibrio che è tipico della scrittura di Haddon.

Le ambientazioni e lo sviluppo delle trame permettono di spaziare davvero a tutto tondo e così troviamo il gruppo di ragazzi che stanno esplorando un luogo affascinante e sicuramente difficile, la foresta amazzonica, tanto particolare e carico di intensità che questa esplorazione si trasformerà in un vero e proprio viaggio anche e sopratutto dentro sé stessi.

Un altro racconto, invece, vede protagonista una famiglia borghese, che vive quotidianamente la sua dimensione tradizionale e, naturalmente, in particolare questo avviene durante le feste di Natale. Sarà, però, proprio durante questa festività che l'atmosfera formale e ipocrita che regna da sempre all'interno della loro abitazione e della loro vita verrà ad essere interrotta, in modo brusco, dall'arrivo di un estraneo...

Ulteriori dettagli
Editore: 
Einaudi
Codice ISBN-10: 
8806234498
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8806234492
Pagine: 
292

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874