Il lago

Autore: 
Banana Yoshimoto

Banana Yoshimoto: torna la scrittrice giapponese con questo nuovo libro, “Il lago”, che racconta una storia delicata e intensa allo stesso tempo

Nata a Tokyo nel 1964, tra i motivi per cui ha scelto di utilizzare questo pseudonimo sicuramente originale c'è quello per cui “banana” è un termine “volutamente androgino”.

Autrice molto famosa, raggiunge immediatamente il successo con la pubblicazione del suo primo libro, “Kitchen”. Il suo stile, diretto e semplice, riesce ad arrivare grazia ad una narrazione immediata e non per questo priva di emozioni.

Chihiro e Nakajima

I due protagonisti del nuovo romanzo della Yoshimoto sono due giovani e entrambi stanno vivendo un momento molto particolare, doloroso e importante della loro vita.

Stanno affrontando qualcosa che li tormenta. Per Chihiro è l'elaborazione di un lutto: la ragazza ha, infatti, perduto da poco sua madre e come reazione ha lasciato la piccola cittadina di provincia nella quale è vissuta finora e si è trasferita a Tokyo, nella grande città.

Per Nakajima il problema è qualcosa che riguarda il suo passato, qualcosa che tiene nascosto dentro sé stesso, ma che non può che condizionare la sua vita e il suo modo di essere.

Il lago

Tra i due sta nascendo un sentimento molto particolare, che si sviluppa e si crea con il sottofondo del panorama del lago che disegna i confini del luogo in cui entrambi vivono.

Il lago diventa così non soltanto un luogo sicuramente suggestivo di per sé, ma anche simbolico di quella inquietudine e malinconia che proprio il panorama lacustre è in grado di comunicare in modo estremamente poetico, diventando così il leitmotiv del racconto e in particolare dello stato d'animo di Nakajima.

Come nasce un amore...

La narrazione della Yoshimoto è del tutto intimista. “Il lago” è un libro in cui c'è una bella analisi e la voglia di scavare e di interpretare quello che è nell'interiorità di ognuno di noi.

La storia si concentra sul nascere di una storia d'amore tra i due ragazzi: è un sentimento peculiare, che si andrà disegnando nello scorrere degli eventi e che metterà soprattutto in primo piano la capacità di Chihiro di essere molto attenta e rispettosa delle esigenze e del modo di essere dell'altro.

Il loro è, quindi, un amore che nasce in modo molto discreto e che con discrezione e tanta pazienza avvolge sempre di più l'animo di Nakajima, riuscendo, però, ad arrivare a comunicargli che è sempre possibile arrivare a vedere uno spiraglio di felicità...

Ulteriori dettagli
Editore: 
Feltrinelli
Codice ISBN-10: 
8807031388
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8807031380
Pagine: 
142

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874