La Boxe

La Boxe
Autore: 
Jack London

Sembrano apparentemente lontani eppure la boxe li attanaglia, muove loro la vita; ci appaiono forse opposti, eppure hanno entrambi sul ring il loro nemico, ben più forte di quello che vogliono picchiare.

Sono Felipe e Tom, i protagonisti: giovane messicano con l'inferno negli occhi e labbra sempre spaccate il primo, collaudato professionista con lo sguardo da animale combattente e il vigore logorato il secondo.

Entrambi hanno bisogno di soldi, e combattono per questo; Felipe, accecato dall'odio di classe per motivi familiari oltre che politici, vuole con il denaro comprare i fucili per i compagni della rivoluzione messicana; Tom, sposato e padre di due figli, vuole uscire dalla miseria, ma vuole soprattutto dimostrare a se stesso e alla sua vecchiaia di poter ancora vincere sull'inesperienza.

Così le loro personali motivazioni annegano nella semplicità della metafora: veri nemici sono la Storia per Felipe, escluso insieme a centinaia di contadini e di operai malandati dagli accumuli della ricchezza messicana; e il Tempo per Tom, che gli ha sottratto la giovinezza e lo slancio vitale.

Con un crescendo che possiede la violenza e il pathos di uno scontro dal vivo, Jack London ci fa rabbrividire di stupore per la vittoria e di amara desolazione di fronte all'ineluttabilità del tempo. Storie sulla pedana di un ring allegorico.

Storie dove si esercita la magistrale abilità narrativa di London, racconti nella più pura tradizione americana scritti da un genio luminosissimo che dipinge lo sport degli squisiti.

Ulteriori dettagli
Editore: 
Tranchida
Codice EAN / ISBN-13: 
9788880032793
Pagine: 
145

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874