Piccoli esperimenti di felicità

Autore: 
Hendrik Groen

Piccoli esperimenti di felicità”: il diario del racconto di un anno e di come trascorrere questo tempo in modo dinamico e felice

Non è dato sapere al momento chi si cela dietro lo pseudonimo di Hendrik Groen, nonostante le varie ipotesi che sono state fatte, tra cui anche quella che possa essere lo stesso protagonista del romanzo.

Sappiamo, però, in modo inequivocabile che questo libro, “Piccoli sperimenti di felicità”, è stato un vero e proprio caso editoriale in Olanda dove ha conquistato la vetta delle classifiche dei best seller per molte settimane consecutive.

Alla fine della vita

Che cosa pensa un uomo che si trova nella condizione di essere un ultraottantenne e di vivere in una casa di riposo nella quale il quotidiano scorre sempre allo stesso modo e, soprattutto, secondo gli ordini di una direttrice che definire rigida è dire poco?

Possono essere tanti i pensieri che passano per la mente e quelli di Hendrik Groen sono piuttosto originali.

Arrivato ad un'età ragguardevole e consapevole della sua condizione di completa solitudine, del fatto che il corpo continua nel suo cammino di deterioramento e che le cose certamente non andranno a migliorare, una delle soluzioni più logiche potrebbe essere quella di decidere di auto-eliminarsi: la pillola giusta e la dolce morte conseguente potrebbero mettere fine a questa condizione in maniera facile e rapida.

Piccoli esperimenti di felicità

Non è, però, questo che Hendrik vuole. Improvvisamente si rende conto che per tutta la sua vita non ha fatto altro che seguire la corrente, adeguandosi ad ogni circostanza in maniera passiva.

Adesso, quando non ha più nulla da perdere, è proprio il momento giusto per iniziare a pensare proprio a tutto quello che non ha mai avuto il coraggio di vivere.

Decide di tenere da parte l'idea di prendere la pillola giusta e della dolce morte per un anno intero: 365 giorni, un periodo di tempo durante il quale, insieme con altri cinque “complici” ospiti della casa di riposo, mette in pratica tanti piccoli esperimenti di felicità da raccontare nel suo diario.

Nasce il club dei “Vecchi-Ma-Mica-Morti” e così, tra giornate trascorse seguendo lezioni di disegno o di cucina e tanto altro da affrontare in modo goliardico e divertente, il club vive un anno intero in modo allegro e costruttivo, prima di decidere che...

Ulteriori dettagli
Editore: 
Longanesi
Codice ISBN-10: 
8830443158
Codice EAN / ISBN-13: 
978-883044315
Pagine: 
330

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874