La manomissione delle parole


 

La manomissione delle parole

Gianrico Carofiglio questa volta non pubblica un romanzo, La manomissione delle parole è un saggio sull'importanza della coerenza intrinseca fra significante e significato.

L'autore riflette su una pecca che in tempi moderni rischia di compromettere tutto il sistema della società. La manomissione delle parole è un espediente che in tanti, troppi, usano per travisare il legame inscindibile fra significante, la parola stessa, e significato, il senso profondo della parola pronunciata.

Non dobbiamo dimenticare che Gianrico Carofiglio è sì un autore, ma proviene da un mondo in cui le parole devono essere improntate sui fatti: è infatti un magistrato, e ha lavorato come sostituto procuratore antimafia a Bari. Fa parte di un mondo dove le parole non possono, non devono, essere dei contenitori vuoti, prive della loro essenza.

Diritto Romano

Non possiamo modificarle a nostro piacimento, perché esse hanno una dignità che va ben oltre la voce e la penna di chi le usa. Ma ci ricorda che la manipolazione non ha solo un'accezione negativa, ma un'altra positiva, che deriva dal diritto romano. Manipolazione era secondo le leggi dell'antica Roma, l'affrancazione di uno schiavo, che avveniva secondo una specifica cerimonia.

Parole e dignità

Traslato, adattato alla parola in sé e per sé, questa manipolazione può essere intesa come il momento in cui noi capiamo il profondo significato della parola stessa, e la utilizziamo, libera da schemi che la imprigionano nell'una o nell'altra fazione, per raccontare delle storie, che in quel preciso istante liberano la parola, le ridonano la dignità cancellata dalla “manipolazione cattiva”.

Un saggio, questo di Carofiglio, per riflettere e per capire come la dispersione del senso della parola non sia un fenomeno irreversibile, ma che può essere fermato, e invertito, se solo lo vogliamo, operando in buona coscienza e secondo una legge e una semiotica morali.

                              
Ulteriori dettagli
Editore: 
Rizzoli
Codice EAN / ISBN-13: 
9788817043687
Pagine: 
187

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874