Per l'alto mare aperto

Per l'alto mare aperto
Autore: 
Eugenio Scalfari

Eugenio Scalfari in questo testo lascia vagare il suo pensiero, per l'alto mare aperto, in una serie di riflessioni sulla modernità e sul nostro tempo, senza dimenticare i grandi pensatori, scrittori e poeti del passato.

Era lì, come avevo previsto. Mi fermai a guardarlo da lontano, non volevo che se ne andasse per non essere infastidito. Ci voleva prudenza, non accade tutti i giorni di fare quel genere di incontri. “.

L'uomo che Eugenio Scalfari incontra nell'anticamera del suo viaggio attraverso i movimenti culturali e ideologici dell'epoca moderna è Denis Diderot, che in Per l'alto mare aperto diventa la guida spirituale dell'autore, il suo compagno di viaggio.

Li lega l'idea che per conoscere il proprio tempo è necessaria un'opera di analisi, in maniera che tutto sia esaminato, e tutto sia rimosso, come fecero Diderot e D'Alembert nell'Encyclopédie, come intende fare Scalfari nel suo viaggio di scrittura e riflessione che parte da Montaigne e, attraverso grandi pensatori come Proust, Nietzsche, e poeti e scrittori visti come lucidi interpreti della storia e del futuro, Montale e Calvino.

Per l'alto mare aperto non è solo un libro, è un viaggio che l'autore vuole compiere assieme al lettore, riflettendo sul significato dei mutamenti che la storia porta con sé, sul cambiamento delle ideologie nel corso degli anni, e sulle speranze per il futuro, che Scalfari immagina come l'ultima illusione di Calvino, intriso di leggerezza.

Quattro secoli di uomini, e di idee, di tesi antitesi e sintesi che hanno portato l'uomo a ciò che è ora, moderno animale politico, ma sempre più solo sotto certi aspetti, come se arrivato ad un punto di ritorno, non gli restasse che guardare il cielo stellato per individuare la via, così come è già stato nelle parole di Kant.

Si può imparare molto dalla conoscenza delle riflessioni di altri uomini che sembrano lontani nel tempo e nello spazio ed invece, vuole forse farci intendere l'autore, possiamo incontrare tutti insieme durante un unico viaggio.

Ulteriori dettagli
Editore: 
Einaudi
Codice EAN / ISBN-13: 
9788806204181
Pagine: 
290
Anteprima: 

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874