Possa il mio sangue servire

Autore: 
Aldo Cazzullo

Possa il mio sangue servire. Uomini e donne della Resistenza” è il titolo del nuovo libro di Aldo Cazzullo che racconta le storie di chi ha vissuto con eroismo quel periodo storico così importante

Viene definito un “libro pieno di vita” e un “libro vero” e che queste definizioni siano particolarmente aderenti al suo contento lo si comprende già dal fatto che il titolo stesso non è frutto della fantasia dello scrittore, ma sono le parole di un uomo, il capitano di artiglieria Franco Balbis, scritte ai genitori prima di essere fucilato dai fascisti.

Chi ha fatto la Resistenza?

I protagonisti della Resistenza vengono di solito identificati come appartenenti ad un'unica “direzione” politica, quella, cosiddetta, di Sinistra oppure sono individuati nelle figure di combattenti senza scrupoli e senza cuore che, nello svolgere la loro missione, non hanno esitato a diventare dei veri e propri carnefici.

Il libro vuole raccontare l'umanità di tutti i protagonisti di quel periodo e tra questi c'è proprio Franco Balbis insieme con tantissime altre persone che Aldo Cazzullo permette di non dimenticare.

La narrazione ha la peculiarità di trattare in modo alternato la storia di un uomo e quella di una donna, così da avere un'immagine completa e soprattutto per mettere in luce tante esperienze diverse e che meritano di essere rese note, perché è stato proprio grazie alla loro azione che oggi possiamo definirci un Paese libero.

La Resistenza è stata di tutti

Di chi è stata la Resistenza? E' stata di tutti e sono davvero tanti: sono i partigiani e non solo quelli di Sinistra, ma anche i monarchici e i cattolici, sono i civili, ma sono anche le Suore di Firenze che hanno salvato la vita di un gran numero di ebrei.

La Resistenza è stata dei sacerdoti come Don Ferrante Bagiardi, è stata dei militari come gli alpini della Val Chisone e come i tre carabinieri di Fiesole che hanno dato la loro vita per salvare quella degli ostaggi e tante altre figure di persone normali trasformate in eroi che hanno lottato con passione e sacrificando la loro vita.

Cazzullo ci racconta, dunque, il mondo variegato di persone che non devono essere dimenticate, che hanno dato un contributo fondamentale e eroico e per questo devono essere ricordate come meritano. 

Ulteriori dettagli
Editore: 
Rizzoli
Codice ISBN-10: 
8817082325
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8817082327
Pagine: 
403

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874