Dopo la guerra

Autore: 
Hervé Le Corre

Dopo la guerra” è il titolo del libro di Hervé Le Corre, grandissimo successo in Francia, che è stato pubblicato in Italia dalla casa editrice Edizioni E/O

Le Corre è un autore di noir francese di altissima qualità.

Il suo stile narrativo è molto particolare e ben studiato e gli permette di disegnare perfettamente delle atmosfere molto cupe e scure, mostrando anche, però, una evidente capacità di introspezione psicologica che mette i personaggi sempre in primissimo piano.

La sua abilità letteraria ha cominciato ad esprimersi quando lui era già un trentenne e nel tempo lo ha portato ad avere in Francia una serie di importantissimi riconoscimenti di critica e di pubblico, oltre a vincere numerosi Premi letterari che ne sottolineano la scrittura di alto livello.

Dopo (e prima) la guerra

Il romanzo è ambientato nella città natale dell'autore, Bordeaux. La dimensione temporale ci porta fino agli Anni Cinquanta: siamo nel periodo che segue la fine della Seconda Guerra Mondiale e in cui si sta per affrontare la Guerra di Algeria.

Al centro della storia ci sono alcuni personaggi e tutti nascondono qualcosa, a cominciare dal commissario Darlac: un uomo senza scrupoli, che durante la guerra è stato un collaborazionista dei nazisti, ma che è riuscito a farla franca.

Daniel è un altro protagonista di questa vicenda: per lui le conseguenze della guerra sono state, invece, disastrose, visto che ha perduto i genitori ed è stato adottato. E' un ragazzo che lavora in un'officina e per lui si avvicina il giorno della partenza verso il fronte in Algeria, dove andrà a combattere.

L'arrivo di uno sconosciuto misterioso

E' poco prima di partire che, però, Daniel incontra un altro personaggio del romanzo: è un uomo che ha bisogno di una riparazione per la sua moto e per questo si rivolge alla sua officina.

Daniel non l'ha mai visto prima, non lo conosce, ma c'è qualcosa di lui che lo colpisce, qualcosa che gli sembra essere familiare.

Chi è lo sconosciuto? E' solo qualcuno che ha avuto la fortuna di salvarsi dall'orrore del lager, ma adesso è tornato con il desiderio di vendicarsi di tutti quei poliziotti che hanno collaborato con i nazisti, un elenco di persone che fanno parte di una sua lista personale e a capo di tutti c'è proprio il commissario Darlac.

Omicidi a Bordeaux

Inizia così lo svolgersi degli avvenimenti: mentre i poliziotti della lista iniziano ad essere uccisi, Daniel diserta dal fronte algerino e fugge dalla violenza assurda e insopportabile della guerra.

Il ragazzo torna a Bordeaux e in città si trova anche quello sconosciuto. Si incontreranno di nuovo? E, soprattuto, c'è forse qualcosa che deve essere scoperto? 

Ulteriori dettagli
Editore: 
E/O
Codice ISBN-10: 
8866326542
Codice EAN / ISBN-13: 
978-8866326540
Pagine: 
515

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874