“Klimt Experience” a Milano


 

6 Settembre 2017

Al MUDEC fino al 7 gennaio 2018 si svolge l'evento artistico che permette di ammirare tutte le opere di Klimt in modo immediatamente fruibile e multimediale


E' Gustav Klimt il protagonista di questa splendida e peculiare mostra in corso di svolgimento a Milano, ossia il pittore che, con la fondazione del “Secessionismo viennese”, nel 1897 e insieme con altri 19 colleghi, diede vita ad un Movimento che voleva ampliare la possibilità di espressione di un'arte in quel periodo divenuta ormai accademica e senza più stimoli creativi.

Cross Media ha lavorato su “Klimt Experience” per realizzare una vera e propria esperienza sensoriale, grazie alla quale il pubblico può letteralmente immergersi dentro le varie immagini che sono proiettate in maniera fluida e ininterrotta lungo le pareti di quella che è definita la “experience-room”.

In questa sala, infatti, con il supporto fondamentale della tecnologia, è possibile ammirare, dal soffitto al pavimento e lungo tutte le pareti, lo scorrere delle immagini delle splendide opere dell'artista viennese che ne raccontano la poetica e tutta la produzione.

Per realizzare questa meraviglia sono al lavoro 30 proiettori laser al servizio del sistema Matrix X-Dimension, una tecnologia innovativa dal punto di vista della fruizione dell'altissima qualità delle immagini che vengono proiettate.

Per rendere l'esperienza completa e esaustiva sotto ogni punto di vista, le immagini degli splendidi lavori di Klimt sono accompagnate da quelle che fanno riferimento al periodo storico nel quale l'artista è vissuto, con ricostruzioni in 3D che riportano in vita gli ambienti della Vienna di quegli anni e con il sottofondo di una selezione musicale di autori quali Mozart, Wagner, Strauss e molti altri.

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874