Arredo bagno

Arredo bagno

Il bagno è il luogo che più di ogni altro può raccontare il nostro gusto personale. Può essere molto stimolante mettersi alla ricerca di un arredo che sia in grado di esprimere il nostro modo di essere, per costruire adeguatamente la zona della casa che più desideriamo vivere con intimità e in libertà. Vogliamo che questo ambiente sia unico? Ci sono così tante possibilità di disegnarlo secondo il nostro gusto che sarà facilissimo rendere reale qualsiasi progetto abbiamo in mente di realizzare.

La tendenza minimal

Per creare uno spazio ricercato e molto originale, che ripropone l'essenzialità dello stile orientale, sono molto adatte le proposte in legno laccato per mobili dal design lineare. Possiamo sceglierli in una serie di colori che vanno dal grigio perla al lilla, al beige tenue oppure in legno chiaro naturale con la luce di definizioni metallizzate. L'ambiente sarà definito con la geometria degli spazi disegnata dai sanitari di forma squadrata e magari creando un contrasto armonioso con uno specchio tondo, rigorosamente senza cornice.

Basic, ma colorato

Se, invece, vogliamo realizzare un bagno più luminoso e vivace, possiamo orientarci verso proposte in colori decisi e brillanti, dal fucsia al rosso vivo. In alternativa scegliamo pure il monocolore bianco per mobile, sanitari e accessori, ma dipingendo con fantasia cromatica le pareti, osando, ad esempio, con colori come il verde acido.

Quando lo stile si fa romantico

A parte le disposizioni classiche, in cui di solito domina il mobile in legno lavorato con qualche intarsio, possiamo lasciare libera la nostra immaginazione nel realizzare un arredamento molto romantico, che riporta alle atmosfere del passato. Se amiamo lo stile provenzale, è d'obbligo scegliere per le pareti tonalità in lilla o comunque molto chiare e delicate tende in floreale, mentre opteremo per accessori in ferro battuto. Una variazione su questo tema ci porta dritti all'arredo bagno retro e dal gusto vintage, che ci permette di creare degli ambienti confortevoli e molto creativi.

Qualche idea in libreria

L'editore Logos propone una serie di testi molto interessanti sull'argomento, a partire da “Arredare il bagno” (2014), che fornisce un'ampia descrizione di tante soluzioni per scegliere facilmente quella ideale. Se vogliamo avere una visione ancora più ampia e “tecnica”, prima di decidere un'eventuale ristrutturazione possiamo leggere “Dettagli di architettura di interni: il bagno”, di Virginia McLeod (2009), è un testo che racconta più di 30 progetti, con fotografie, planimetrie e lista dei fornitori dei materiali.

Copyright © 1996-2014 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874